Contratto di conferimento degli incarichi professionali tramite il sito web anormadilegge.it 2018-01-17T17:05:36+00:00

Contratto di conferimento di incarichi professionali

CONDIZIONI GENERALI

Disposizioni di carattere generale

Le clausole che seguono, unitamente ai documenti indicati al successivo Art. 3, disciplinano il rapporto contrattuale sorto, da un lato, tra l’Avv. Elio Franco, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Taranto con il n. 3703 polizza professionale stipulata con HDI Sp.A., con studio professionale a Taranto in v. De Cesare 37, C.F. FRNLEI83E19L049M e P. IVA 03030770733, PEC: elio.franco@pec.it e il Dott. Luigi Pirro, iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari, sez. A con il n. 4162, con studio professionale a Bari in strada T. Tresca 8bis, C.F. PRRLGU63H15A662T e P. IVA 07386360726, PEC: pirroluigi@legalmail.it , e-mail: info@anormadilegge.it, PEC anormadilegge@pec.it, di seguito denominati anche con i termini “A NORMA DI LEGGE”, “team di anormadilegge.it” o “Professionisti”, e, dall’altro, con il Cliente, così come identificato dai dati da lui forniti tramite il Modulo di Registrazione, per la fornitura dei servizi di Check-up del sito web, Informativa sulla privacy e sui cookie, Informativa sulla privacy per app e software, Lettera di incarico del Responsabile del trattamento dati, Lettera di nomina per l’Incaricato del trattamento dei dati, Data Protection Officer, Assistenza per le notificazioni all’Autorità Garante per la Privacy, Condizioni di vendita, Licenze e condizioni d’uso Avvio del tuo sito e-commerce, Costituzione della società ed Accordi di riservatezza, erogati tramite il sito internet anormadilegge.it come di seguito descritti.

***

1. Definizioni

Cliente: la persona fisica o giuridica, così come essa stessa si qualifica e generalizza nel Modulo di Registrazione, richiedente la fornitura dei servizi erogati tramite il sito anormadilegge.it.

            Fornitori: Avv. Elio Franco e Dott. Luigi Pirro, eroganti il servizio richiesto dal Cliente.

            Conferma di incarico: la comunicazione con la quale anormadilegge.it conferma il conferimento dell’incarico da parte del Cliente. Tale comunicazione costituisce la formale accettazione da parte del Fornitore della proposta contrattuale formulata dal Cliente.

            Condizioni: le presenti Condizioni di fornitura dei servizi di Check-up del sito web, Informativa sulla privacy e sui cookie, Informativa sulla privacy per app e software, Lettera di incarico del Responsabile del trattamento dati, Lettera di nomina per l’Incaricato del trattamento dei dati, Data Protection Officer, Assistenza per le notificazioni all’Autorità Garante per la Privacy, Condizioni di vendita, Licenze e condizioni d’uso Avvio del tuo sito e-commerce, Costituzione della società ed Accordi di riservatezza erogati tramite il sito internet anormadilegge.it.

            Contratto: il complesso degli atti formato dal Modulo d’ordine di Registrazione, dalla conferma di attivazione, dalle Condizioni e dai documenti indicati all’articolo 2.

            Credenziali di accesso: la combinazione di username (o nome utente) e di password che consentono l’autenticazione dell’utente sul sito web anormadilegge.it. Lo username corrisponderà all’indirizzo e-mail o dal nickname comunicato dal Cliente nel Modulo d’ordine di Registrazione. Allo stesso modo, la password sarà impostata dal Cliente in fase di registrazione.

           Informazioni confidenziali: sono le informazioni relative al Fornitore e dallo stesso ritenute o classificate come riservate e/o confidenziali di cui il Cliente abbia avuto conoscenza per qualsivoglia ragione legata all’esecuzione del contratto e/o quelle che, per loro natura, contenuto o circostanza in cui vengono rivelate, normalmente verrebbero considerate tali. Al riguardo, a titolo esemplificativo e non esaustivo, sono informazioni confidenziali tutte le prestazioni, le caratteristiche, le configurazioni e le informazioni tecniche del Servizio, i preventivi, le relazioni di audit o di sicurezza, i piani di sviluppo del prodotto in qualsiasi modo riconducibili ad anormadilegge.it.

            Tabella dei compensi per i servizi professionali: il documento pubblicato alla pagina https://anormadilegge.it/tabella-dei-compensi-servizi-professionali-erogati-tramite-sito-web-anormadilegge-it/ nel quale sono riportate tutte le caratteristiche economiche dei Servizi indicati al successivo art. 3 e di cui il Cliente, con la compilazione del Modulo di Registrazione, dichiara di aver preso precisa conoscenza.

            Modulo di Registrazione: modulo elettronico disponibile all’indirizzo web https://anormadilegge.it/il-mio-account/ che dovrà essere compilato dal Cliente in ogni sua parte ed inviato al Fornitore per mezzo del form online. Altri dati, come quelli di fatturazione, potranno essere richiesti in altre sezioni del sito web.

            Parti: Avv. Elio Franco, Dott. Luigi Pirro e il Cliente.

            Servizi: Check-up del sito web, Informativa sulla privacy e sui cookie, Informativa sulla privacy per app e software, Lettera di incarico del Responsabile del trattamento dati, Lettera di nomina per l’Incaricato del trattamento dei dati, Data Protection Officer, Assistenza per le notificazioni all’Autorità Garante per la Privacy, Condizioni di vendita, Licenze e condizioni d’uso Avvio del tuo sito e-commerce, Costituzione della società ed Accordi di riservatezza.

2. Struttura del contratto

Il Contratto è costituito dai seguenti documenti:

a) le presenti Condizioni di fornitura;
b) Il Modulo di Registrazione disponibile all’indirizzo web https://anormadilegge.it/il-mio-account/;
c) la Conferma di attivazione;
d) tabella degli onorari per i servizi disponibili agli indirizzi web https://anormadilegge.it/tabella-dei-compensi-servizi-professionali-erogati-tramite-sito-web-anormadilegge-it/;
e) l’informativa sul trattamento dei dati personali ed il relativo consenso, disponibile all’indirizzo web https://anormadilegge.it/informativa-sulla-privacy-sui-cookie/

3. Oggetto del Contratto

Oggetto del Contratto è la fornitura al Cliente dei seguenti servizi:

            a) Check-up del sito web: su richiesta del Cliente e previo pagamento del corrispettivo previsto dal listino prezzi, i Fornitori si impegnano ad analizzare il sito web del Cliente, anche tramite l’ausilio di altri professionisti di loro fiducia. L’analisi è mirata a controllare la conformità del sito web del Cliente alla normativa vigente in tema di privacy, commercio elettronico, diritto d’autore e industriale, fiscale e, eventualmente, alle altre prescrizioni relative al settore specifico in cui il Cliente opera. Al termine dell’analisi, verrà inviata al Cliente una relazione che evidenzia eventuali difformità. Qualora, invece, il sito web del Cliente sarà ritenuto conforme alla normativa vigente, verrà rilasciato il marchio “Sito Web A Norma di Legge” e sarà predisposto una pagina interna ad anormadilegge.it che ne attesta la conformità a quella data.

            b) Informativa sulla privacy e sui cookie: qualora il Cliente ne faccia richiesta e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, il Fornitore si impegnerà a redigere l’informativa privacy e per i cookie per il suo sito web.

Tale informativa sarà conforme al vigente Codice Privacy, al GDPR e alla c.d. Cookie Law, indicando in maniera specifica la tipologia di dati raccolti, la finalità ed il loro trattamento. Inoltre, saranno inviate le istruzioni per la corretta implementazione delle checkbox di richiesta del consenso. Al Cliente potranno essere richieste alcune informazioni oltre a quelle indicate nel modulo d’ordine del servizio per il corretto espletamento dell’incarico.

Qualora i Fornitori dovessero accorgersi che le informazioni fornite dal Cliente sono carenti o, comunque, che è necessario procedere all’integrazione del servizio con altri (a titolo di esempio: lettera di nomina dell’incaricato del trattamento…), si riservano il diritto di sospenderne l’erogazione finché non riterranno la documentazione completa.

            c) Informativa sulla privacy per app e software: su richiesta del Cliente e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, i Fornitori si obbligano a redigere l’informativa privacy per la sua app o il suo software.

Tale informativa sarà conforme al vigente Codice Privacy e al GDPR, indicando in maniera specifica la tipologia di dati raccolti, la finalità ed il loro trattamento. Inoltre, saranno inviate le istruzioni per la corretta implementazione delle checkbox di richiesta del consenso. Al Cliente potranno essere richieste alcune informazioni oltre a quelle indicate nel modulo d’ordine del servizio per il corretto espletamento dell’incarico.

            d) Lettere di nomina del responsabile del trattamento dei dati personali: su richiesta del Cliente e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, i Fornitori si obbligano a predisporre la lettera di nomina di un soggetto esterno all’organizzazione del Cliente quale responsabile del trattamento dei dati personali. Il Cliente dovrà indicare ai Fornitori quali operazioni dovrà effettuare il responsabile scelto, di modo che possano essere indicate nell’atto di nomina.

            e) Lettere di nomina dell’incaricato del trattamento dei dati personali: qualora il Cliente ne faccia richiesta e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, i Fornitori si obbligano a predisporre la lettera di nomina di un soggetto interno all’organizzazione del Cliente quale incaricato del trattamento dei dati personali. Il Cliente dovrà indicare ai Fornitori quali operazioni dovrà effettuare il responsabile scelto, di modo che possano essere indicate nell’atto di nomina.

            f) Il tuo Data Protection Officer: su richiesta del Cliente, i Fornitori si obbligano a presentargli un preventivo per la gestione dei dati trattati dalla sua organizzazione in qualità di Data Protection Officer esterni. Qualora il preventivo dovesse essere accettato dal Cliente, la nomina sarà disciplinata da un contratto diverso dal presente.

            g) Assistenza per le Notificazioni al Garante: su richiesta del Cliente e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, i Fornitori si obbligano ad assisterlo in una singola operazione di notificazione del trattamento dei dati all’Autorità Garante per la Privacy. Qualora i Fornitori dovessero ritenere che la complessità dell’operazione sia troppo elevata, si riservano il diritto di richiedere una maggiorazione dell’onorario pubblicato sul sito web anormadilegge.it e riportato nel presente contratto.

            h) Redazione degli accordi di riservatezza: qualora il Cliente ne faccia richiesta e previo pagamento del corrispettivo previsto dal listino prezzi, i Fornitori si obbligano a redigere un accordo di riservatezza in base ai dati e alle esigenze del Cliente, che dovrà specificarle su richiesta del team di anormadilegge.it. Qualora i Fornitori dovessero ritenere che la complessità dell’operazione sia troppo elevata, si riservano il diritto di richiedere una maggiorazione dell’onorario pubblicato sul sito web anormadilegge.it e riportato nel presente contratto;

            i) Redazione delle condizioni di vendita: qualora il Cliente ne faccia richiesta e previo pagamento del corrispettivo previsto dal listino prezzi, i Fornitori si obbligano a redigere le condizioni di vendita del suo sito e-commerce o le condizioni per l’erogazione dei servizi del suo sito web, in base alle sue esigenze e ai dati che dovrà specificare su richiesta del team di anormadilegge.it. Qualora i Fornitori dovessero ritenere che la complessità dell’operazione sia troppo elevata, si riservano il diritto di richiedere una maggiorazione dell’onorario pubblicato sul sito web anormadilegge.it e riportato nel presente contratto.

            l) Redazione di licenze e condizioni d’uso: su richiesta del Cliente e previo pagamento del corrispettivo previsto dal Listino Prezzi, i Fornitori si obbligano a redigere una licenza o un contratto di condizioni d’uso del suo servizio, sia esso software, web app, o app per dispositivi mobili, in base alle sue esigenze che dovrà specificare su richiesta del team di anormadilegge.it. Qualora i Fornitori dovessero ritenere che la complessità dell’operazione sia troppo elevata, si riservano il diritto di richiedere una maggiorazione dell’onorario pubblicato sul sito web anormadilegge.it e riportato nel presente contratto.

            m) Consulenze in tema di diritto d’autore, marchi e privative industriali: su richiesta del Cliente, i Fornitori si obbligano a presentargli un preventivo per la consulenza o le consulenze in tema di diritto d’autore e diritto industriale richieste. Qualora il preventivo dovesse essere accettato dal Cliente, il team di anormadilegge.it si impegnerà a fornire la propria consulenza in materia di diritto d’autore. La consulenza verificherà il rispetto della normativa circa l’utilizzo di opere coperte da copyright o altri diritti inerenti la proprietà intellettuale, considerando che:

  • I marchi indicano l’origine dei prodotti ai consumatori;
  • I disegni o modelli specificano l’aspetto dei prodotti;
  • Il diritto d’autore tutela le creazioni artistiche quali libri, musica, dipinti, sculture e film;
  • I brevetti tutelano invenzioni tecniche in tutti i campi della tecnologia.

            n) Consulenza e assistenza per adempimento formalità fiscali e amministrative: su richiesta del Cliente, i Fornitori si obbligano a presentargli un preventivo per la consulenza e l’assistenza per gli adempimenti per formalità fiscali e amministrative. Qualora il preventivo dovesse essere accettato dal Cliente, i Fornitori si impegnano a fornire la propria consulenza ed assistenza nelle pratiche di registrazione contratto presso ufficio del registro, negli adempimenti di carattere fiscale (apertura partita iva, comunicazione unica, ecc…) richiesti dalla forma giuridica prescelta.

4. Perfezionamento del Contratto

            4.1 L’invio del Modulo d’ordine di Registrazione comporta l’integrale accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni e costituisce proposta contrattuale ai sensi dell’Art. 1326 cod. civ. nei confronti dei Fornitori, i quali sono liberi di accettarla o di rifiutarla. Il Cliente, inoltre, con l’invio del predetto Modulo dichiara di aver preso conoscenza del Listino prezzi e di accettarlo in ogni sua parte.

In caso di accettazione, il Contratto si perfeziona con l’invio della Conferma di attivazione del servizio e dell’apertura della pratica.

Il Cliente avrà a disposizione un cruscotto con il quale potrà interagire testualmente con il team di anormadilegge.it, al quale potrà inviare anche file in qualsiasi formato.

Resta inteso, in ogni caso, che l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente attesta l’accettazione di tutte le condizioni contrattuali contenute nel presente documento.

            4.2 Il Cliente è responsabile della veridicità delle informazioni fornite e riconosce ai Fornitori il diritto di richiedergli eventuali ulteriori informazioni ai fini dell’attivazione dei Servizi, nel rispetto della normativa vigente.

            4.3 In caso di rifiuto della proposta inviata dal Cliente e, comunque, in qualsiasi caso di mancata attivazione dei Servizi, i Fornitori saranno tenuti esclusivamente a restituire la somma eventualmente pagata anticipatamente dal Cliente entro 72 ore. Resta inteso che su tale somma non saranno dovuti interessi, penali od oneri di alcun genere.

Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla restituzione di quanto corrisposto e di non poter avanzare nei confronti dei Fornitori alcuna richiesta di indennizzo o, comunque, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere per la mancata accettazione della proposta e/o, comunque, per la mancata attivazione dei Servizi.

Il rifiuto della proposta non dovrà essere motivato.

5. Attivazione ed erogazione del Servizio

5.1 Il Servizio verrà attivato nel rispetto dei tempi necessari per la configurazione dell’account utente, nonché della disponibilità delle risorse hardware ed umane e, comunque, entro i 3 giorni lavorativi successivi all’invio della conferma di accettazione da parte del Fornitore.

Il Cliente è tenuto ad eseguire le prestazioni poste a suo carico ai fini dell’attivazione del Servizio; eventuali ritardi nell’attivazione dei servizi richiesti dovuti all’inerzia del Cliente non possono essere imputabili ai Fornitori. In ogni caso, il Cliente sarà informato di eventuali ritardi per l’attivazione del Servizio.

5.2 Il Servizio si intende erogato quando i Fornitori inviano al Cliente quanto richiesto.

6. Durata del Contratto e rinnovo

            6.1 Il Contratto avrà una durata pari al periodo di tempo necessario per l’erogazione dei servizi richiesti, con decorrenza dalla data di accettazione della proposta di incarico formulata dal Cliente ai sensi del precedente Art. 4.

6.2 Alla scadenza non è previsto il rinnovo tacito.

7. Corrispettivi, modalità e termini di pagamento

            7.1 Salvo specifico, separato e diverso accordo tra le Parti, il pagamento del corrispettivo per i Servizi il cui costo è indicato nel Listino prezzi, dovrà essere eseguito dal Cliente immediatamente, all’atto della trasmissione della proposta di incarico.

Invece, per i servizi soggetti a preventivo, il Cliente dovrà pagare il corrispettivo pattuito entro 10 (dieci) giorni liberi dalla data d’accettazione dello stesso.

            7.2 Per ogni pagamento effettuato dal Cliente, i Fornitori emetteranno la relativa fattura entro il mese di competenza.

            7.3 Il Cliente prende atto ed accetta espressamente che la fattura possa essergli trasmessa e/o messa a disposizione in formato elettronico e per via telematica.

7.4 Le spese per l’eventuale registrazione del presente atto rimangono a carico della parte che dovesse ravvisarne la necessità o, comunque, inadempiente.

8. Ritardato o mancato pagamento

            8.1 Nel caso di omesso pagamento del prezzo concordato, o di una rata di esso, se è stato convenuto un pagamento rateale, i Fornitori si riservano la facoltà di sospendere e/o interrompere con effetto immediato, previa comunicazione a mezzo PEC o nota raccomandata, l’attivazione e/o la fornitura del Servizio se già attivato e di richiederne il pagamento immediato del prezzo totale, al netto di quanto giù corrisposto.

9. Obblighi e limitazioni di responsabilità dei Fornitori

            9.1 I Fornitori non potranno essere ritenuti in nessun caso responsabili per l’uso fatto dei Servizi da parte del Cliente.

            9.2 Resta inteso che i Fornitori non rispondono in nessun modo dei danni subiti dal Cliente stesso e/o da Terzi, direttamente o indirettamente, in conseguenza dell’utilizzo del Servizio.

Con la sottoscrizione del Contratto, il Cliente accetta espressamente quanto detto al comma 1 del presente articolo.

            9.3 Nell’ipotesi in cui il Cliente sia una Pubblica Amministrazione, i Fornitori si assumono tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della Legge 13 agosto 2010 n. 136 e successive modifiche ed integrazioni.

            9.4 Per garantire la sicurezza dei propri sistemi informatici e per la tutela dei dati dei propri Clienti, i Fornitori si riservano la facoltà di modificare periodicamente le Credenziali di accesso al Servizio.

La nuova combinazione di username e di password sarà prontamente comunicata al Cliente mediante invio alla casella di posta elettronica indicata nel Modulo d’ordine.

            9.5 Le obbligazioni assunte dai Fornitori sono da intendersi di mezzi e non di risultato. Pertanto, il Cliente non potrà avanzare alcuna richiesta di risarcimento nel caso in cui, ad esempio, non si aggiudichi un appalto.

            9.6 I Fornitori si impegnano ad assicurare la migliore funzionalità del sistema, ma non si assumono alcuna responsabilità sia verso il Cliente, sia verso Terzi per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione del Servizio determinati da cause ad essi non imputabili, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo:

a) caso fortuito, eventi catastrofici o di forza maggiore;
b) fatto del terzo, anche fornitore dell’Avv. Elio Franco e del Dott. Luigi Pirro;
c) malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione di cui il Cliente si è dotato o comunque di quelli dal medesimo utilizzati;
d) manomissione o interventi sui servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti Terzi non autorizzati dai Fornitori;
e) guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà dell’Avv. Elio Franco e del Dott. Luigi Pirro che dei loro fornitori;
f) accessi abusivi ai propri sistemi informatici.

10. Obblighi e diritti del Cliente

            10.1 Il Cliente ha diritto di utilizzare i Servizi secondo quanto indicato nel Contratto. Ogni uso non consentito ed ogni abuso dei Servizi comporteranno il blocco dell’accesso al sistema. I Fornitori, inoltre, si riservano il diritto di agire, nei confronti del Cliente, presso le sedi opportune per il risarcimento dei danni subiti.

            10.2 Le credenziali personali assegnate al Cliente non possono essere cedute a terzi per la richiesta dei Servizi erogati. Qualora il Cliente comunichi il proprio username e la propria password a terzi, i Fornitori si riservano il diritto di bloccare l’accesso ai propri servizi e di agire presso le sedi che riterranno opportune per il risarcimento dei danni subiti.

            10.3 Il Cliente garantisce, anche ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 494 c.p., che i dati, i recapiti e le informazioni forniti ai Fornitori ai fini della stipula del Contratto e per l’erogazione del servizio o dei servizi richiesti sono esatti, veritieri, aggiornati e tali da consentirne la sua identificazione.

Inoltre, il Cliente si impegna a comunicare ai Fornitori a mezzo PEC ogni variazione dei medesimi, compreso l’indirizzo e-mail indicato nel Modulo d’ordine di Registrazione, nella consapevolezza che l’inosservanza a tale obbligo può determinare conseguenze comportanti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, anche la sospensione o l’interruzione del Servizio.

            10.4 I Fornitori si riservano la facoltà di verificare tali dati e/o informazioni richiedendo anche documenti integrativi che il Cliente si impegna sin da ora a trasmettere. In ogni caso il Cliente è e resta l’unico ed esclusivo responsabile in sede penale e civile per avere con qualsiasi modalità agito o tentato di agire in modo tale da compromettere o impedire la sua identificazione.

            10.5 Il trattamento dei dati personali del Cliente, ai fini dell’erogazione dei servizi erogati dai Fornitori e da egli richiesti, avverrà secondo quanto riportato nella Informativa sulla Privacy disponibile all’indirizzo https://anormadilegge.it/informativa-sulla-privacy-sui-cookie/.

11. Sospensione del Servizio

            11.1 Fatta salva l’applicazione dei successivi art. 14 e 15 i Fornitori, a loro discrezione e senza che l’esercizio di tale facoltà possa esser loro contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riservano la facoltà di sospendere o interrompere l’erogazione dei Servizi richiesti, anche senza alcun preavviso nel caso in cui:

a) il Cliente si renda inadempiente o violi anche una soltanto delle disposizioni contenute nel Contratto;

b) il Cliente ometta di riscontrare, in tutto o in parte, le richieste del team di anormadilegge.it e comunque il suo comportamento sia tale da ingenerare il fondato e ragionevole timore che egli si renda inadempiente al Contratto o responsabile di una o più violazioni alle sue disposizioni;

c) vi siano fondate ragioni per ritenere che i Servizi siano utilizzato da Terzi non autorizzati;

d) si verifichino casi di forza maggiore o circostanze che, ad insindacabile giudizio dei Fornitori, impongano di eseguire interventi di emergenza o relativi alla risoluzione di problemi di sicurezza, pericolo per l’intera rete e/o per persone o cose. In questo caso, i Servizi saranno ripristinati quando i Fornitori, a loro discrezione, abbiano valutato che siano state effettivamente rimosse o eliminate le cause che avevano determinato la sua sospensione/interruzione;

e) siano richieste dall’Autorità Giudiziaria;

f) qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza.

In qualsiasi caso di sospensione del Servizio imputabile al Cliente resta impregiudicata l’eventuale azione dei Fornitori per il risarcimento del danno.

12. Disdetta

            12.1 Qualora la proposta di incarico non sia stata ancora accettata ai sensi dell’art. 5 delle presenti condizioni contrattuali, Il Cliente avrà facoltà di disdire il Contratto fino all’accettazione, senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni, con comunicazione scritta allegando copia di un documento di identità del legale rappresentante, ovvero del titolare della ditta individuale o di un procuratore speciale, inviata a mezzo raccomandata A/R ad A Norma di Legge c/o Studio Legale Avv. Elio Franco, v. De Cesare 37 – 74123 – Taranto (TA) oppure a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo elio.franco@pec.it.

13. Recesso

            13.1 Il Cliente avrà sempre facoltà, anche dopo l’accettazione della proposta di incarico, di recedere dal Contratto con comunicazione scritta allegando copia di un documento di identità del legale rappresentante, ovvero del titolare della ditta individuale o di un procuratore speciale, inviata a mezzo raccomandata A/R ad A Norma di Legge c/o Studio Legale Avv. Elio Franco, v. De Cesare 37 – 74123 – Taranto (TA) oppure a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo PEEEEEEEC. In tal caso il Cliente dovrà corrispondere una penale pari al 70% dell’importo contrattuale ancora dovuto. Nel caso abbia già pagato il servizio richiesto, i Fornitori gli restituiranno il 30% di quanto versato, trattenendo il restante 70% a titolo di penale.

14. Clausola risolutiva espressa – risoluzione per inadempimento – condizioni risolutive

            14.1 Senza pregiudizio per quanto previsto in altre clausole del Contratto, il medesimo sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’Art. 1456 Codice Civile, qualora il Cliente:

a) violi gli obblighi previsti negli Articoli 10, 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali di Contratto così come le disposizioni previste in documenti cui essi facciano rinvio; ovvero,

c) compia, utilizzando il Servizio, qualsiasi attività illecita;

d) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto dei Fornitori.

            14.2 A far data dalla risoluzione del Contratto, verificatasi nei casi previsti dal presente articolo, i Servizi saranno disattivati senza alcun preavviso. In tali ipotesi, il Cliente prende atto ed accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute ai Fornitori a titolo di penale.

Inoltre, i Fornitori avranno facoltà di addebitare al Cliente ogni eventuale ulteriore onere che lo stesso abbia dovuto sopportare, restando in ogni caso salvo il suo diritto al risarcimento degli eventuali altri danni subiti.

15. Modifiche al Contratto

            15.1 Il Cliente prende atto ed accetta che i Servizi oggetto del Contratto sono basati su tecnologie in continua evoluzione.

Per questo, i Fornitori si riservano il diritto di modificare in meglio le caratteristiche tecniche ed economiche del Servizio, degli strumenti ad esso correlati e di variare le condizioni del Contratto in qualsiasi momento, anche successivamente alla sua sottoscrizione, senza che ciò faccia sorgere obblighi di alcun genere in capo al Cliente.

Ad ogni modo, è fatto obbligo al team di anormadilegge.it di comunicare tempestivamente le variazioni delle presenti Condizioni, ancorché migliorative, a mezzo e-mail.

15.2 Qualora i Fornitori apportino modifiche tecnico-economiche che risultino peggiorative o di aggravio in termini prestazionali e/o economici, esse saranno comunicate al Cliente tramite e-mail.

Le predette modifiche avranno effetto decorsi 30 (trenta) giorni dalla data della loro comunicazione.

            15.3 Qualora il Cliente non intenda accettare le suddette modifiche comprese quelle riguardanti il corrispettivo, potrà esercitare nel suddetto termine la facoltà di recedere dal Contratto con comunicazione scritta da inviarsi tramite raccomandata A/R ad A Norma di Legge c/o Studio Legale Avv. Elio Franco, v. De Cesare 37 – 74123 – Taranto (TA) oppure a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo elio.franco@pec.it. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Cliente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate.

16. Copyright e licenze

            16.1 Il Cliente è tenuto ad utilizzare i Servizi nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale dei Fornitori secondo quanto indicato nelle presenti condizioni generali di contratto.

Le applicazioni (ed il relativo codice sorgente) sviluppate dai Fornitori, necessarie all’erogazione dei servizi, sono soggette alla tutela legislativa garantita dalla l. 633/41 e successive modificazioni.

Pertanto, detti software sono di proprietà esclusiva dell’Avv. Elio Franco e del Dott. Luigi Pirro e/o dei loro danti causa.

Il Cliente non acquista nessun diritto o titolo al riguardo ed è tenuto all’utilizzo degli stessi soltanto nel periodo di vigenza contrattuale.

            16.2 Nel caso di licenze fornite da terzi fornitori per il tramite del team di anormadilegge.it, il Cliente dà atto di aver preso visione dei termini e si impegna ad utilizzare i software secondo le modalità indicate sui rispettivi siti esclusivamente per proprio uso personale.

Il Cliente si impegna ad accettare e rispettare i termini delle suddette licenze.

Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che le Licenze intercorrono fra il Cliente ed il titolare dei diritti di copyright sulle stesse con esclusione di qualsiasi responsabilità dei Fornitori.

17. Sicurezza delle informazioni

            17.1 Il Cliente, preso atto che i Fornitori si sono dotati di mezzi e/o strumenti ritenuti idonei a tutelare nella maniera più efficace la sicurezza delle informazioni (fisica, logica, informatica ed organizzativa), si impegna a non divulgare ovvero rendere in alcun modo disponibili a terzi le informazioni confidenziali conosciute o gestite in relazione alla esecuzione e/o applicazione del Contratto in assenza di specifico consenso scritto dell’Avv. Elio Franco e del Dott. Luigi Pirro.

18. Disposizioni finali

            18.1 Il Contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra i Fornitori ed il Cliente riconducibile per qualsiasi motivo alle medesime Credenziali di accesso ed avente ad oggetto i Servizi di cui all’art. 3; inoltre costituisce la manifestazione ultima ed integrale degli accordi conclusi tra le Parti su tale oggetto.

Nessuna modifica, postilla o clausola comunque aggiunta al presente contratto sarà valida ed efficace tra le Parti se non specificatamente ed espressamente approvata per iscritto da entrambe. In caso di accordi particolari con il Cliente questi dovranno essere formulati per iscritto e costituiranno addenda alle presenti condizioni.

            18.2 In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Cliente difformi rispetto al Contratto potranno essere considerati quali deroghe al medesimo o tacita accettazione degli stessi, anche se non contestati dal team di anormadilegge.it.

L’eventuale inerzia dei Fornitori nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia espressa a tali diritti o clausole.

            18.3 A meno di espressa diversa indicazione nel Contratto, tutte le comunicazioni al Cliente potranno essere effettuate dai Fornitori indistintamente a mano, tramite posta elettronica certificata, nota raccomandata A/R, SMS, sistemi di messaggistica istantanea oppure a mezzo telefax ai recapiti indicati dal Cliente in fase di ordine e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute.

Eventuali variazioni degli indirizzi e dei recapiti del Cliente, compreso l’indirizzo e-mail indicato in fase di ordine, non comunicate ai Fornitori con le modalità previste dal Contratto non saranno ad essi opponibili.

            18.4 Fatta eccezione per i casi specificatamente previsti in Contratto, tutte le comunicazioni che il Cliente intenda inviare ai Fornitori relativamente ad esso, ivi comprese le richieste di assistenza, dovranno essere inviate a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo elio.franco@pec.it.

            18.5 Il contratto stipulato con il cliente sarà inviato tramite mail, conservato nei sistemi informatici dei Fornitori e sarà trasmesso al Cliente previa sua richiesta con le modalità indicate al precedente art. 18.3.

            18.6 L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole del Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

            18.7 Il Cliente prende atto ed accetta che i Fornitori potranno comunicare a soggetti terzi e/o divulgare in qualsiasi forma i dati relativi al Contratto (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: l’oggetto, la durata, la denominazione del Cliente) come referenza commerciale per la promozione di propri prodotti o servizi.

            18.8 I rapporti tra i Fornitori ed il Cliente stabiliti nel Contratto non possono essere intesi come rapporti di mandato, rappresentanza, collaborazione o associazione o altre forme contrattuali simili o equivalenti.

            18.9 Il Cliente si impegna a non cedere il Contratto a terzi senza previa autorizzazione scritta da parte dei Fornitori. Ai fini fiscali le operazioni derivati dal presente atto sono assoggettate ad IVA.

19. Reclami

            19.1 Eventuali reclami in merito alla fornitura del Servizio dovranno essere inoltrati a:

A Norma di Legge c/o Studio Legale Avv. Elio Franco, v. De Cesare 37 – 74123 – Taranto (TA)

tramite lettera raccomandata A/R, o inoltrati tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo elio.franco@pec.it, entro e non oltre 7 (sette) gg. dal momento in cui si verifichi il fatto oggetto di reclamo.

I Fornitori esamineranno il reclamo e forniranno risposta scritta entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento del medesimo.

            19.2 Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nel termine di cui sopra, i Fornitori informeranno il Cliente entro lo stesso termine sullo stato di avanzamento della pratica.

20. Legge applicabile, giurisdizione e foro competente

            20.1 Il Contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana, restando esclusa qualsiasi applicazione della convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale delle merci.

Le presenti Condizioni sono state redatte e predisposte in osservanza ed in conformità alle disposizioni contenute nel D.lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), nella L. 40/2007 (Misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo di attività economiche e la nascita di nuove imprese) e nel D.lgs. 70/2003 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione, in particolare il commercio elettronico, nel mercato interno); esse si intendono automaticamente modificate e/o adeguate a quanto previsto in materia da successive disposizioni di legge e/o regolamenti.

            20.2 Per quanto non espressamente previsto nel Contratto, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia possibile, alle norme di legge vigenti.

            20.3 Qualora dovessero insorgere controversie relative all’applicazione o alla interpretazione delle clausole del presente Contratto, le parti convengono quale foro esclusivo quello di Taranto.

Clausole Vessatorie

Le Parti dichiarano ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 comma 2 del Codice Civile, che le stesse approvano espressamente, dopo averli riletti, gli artt. 4, 5, 6, 7.4, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 18.1 e 20 del presente contratto.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Leggi l'informativa estesa sulla privacy.. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".